Hating my own friends for her

Sono giunta alla conclusione che mia madre odia le mie amiche.

Avete presente quelle tre amiche con cui non mi vedo spesso ma che sono le uniche a cui sono veramente legata? Ecco. Mia madre non le sopporta. O meglio, non sopporta che io esca con loro. Ogni volta che vado a Milano per vederle brontola, sbuffa, si lamenta. Ma che ci posso fare io se sono amica loro e non di altre persone che abitano più vicino?

Lei deve capire che oggigiorno non possiamo più limitarci al paesino in cui siamo nate e cresciute; dobbiamo espandere i nostri orizzonti perché il mondo in cui viviamo ce lo impone: se rimani chiusa nel guscio a lungo andare la corrente ti schiaccerà.

Tra due settimane inizierò l’università a Milano (!!!) e questo porterà irrimediabilmente ad altre amicizie “a distanza”. Non posso evitarlo, e non può nemmeno lei. Non capisco perché, anziché essere contenta che finalmente ho amici con cui mi trovo a mio agio, lei debba rovinare tutto. Già di mio sono una che trova sempre scuse per non avvicinarsi a una persona, ma per una volta che sono riuscita – anche se non completamente – ad oltrepassare questo mio problema, mia madre deve rovinare tutto.

Ma se queste tre ragazze mi rendono felici, non può esserne contenta? O forse preferirebbe che facessi come mia sorella, che ha allontanato tutti i suoi amici e che si è ritrovata sola al giorno del suo compleanno, senza auguri né regali?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...