Mostro?

Questa mattina un’amica mi ha posto la seguente domanda: “Se picchio una persona per difenderne un’altra a me cara sono un mostro?”. Premettendo che io non sono Onnipotente e come tale non so le risposte ad ogni quesito e non ho sempre la ragione dalla mia parte, ho iniziato a riflettere su questa cosa (non ascoltando così la lezione LOL).
Io credo che ‘mostro’ sia colui che usa la violenza a discapito degli altri come strumento di rivalsa e dominio; non è un mostro chi applica la violenza come ultima sponda per sopravvivere o per far vivere qualcun altro. È sacrificio, non mostruosità. Certo, non è un gesto da premiare, ma in alcuni casi le scelte che ci vengono offerte sono molto limitate e, specialmente quando una delle due è la vita, non si può non mettere in gioco noi stessi o la nostra umanità. In fondo, la vita non è che una questione di scelte, e la violenza è solo una di queste.

Voi cosa pensate riguardo al sentirsi un “mostro”?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...