Compagnia

Un vecchio detto sentito da delle vicine pettegole recita che “nessuno è mai realmente solo al mondo”. O forse era un film.
Comunque sia, il nocciolo che dobbiamo snocciolar fuori è che tutti, anche i più soli, hanno qualcuno al loro fianco. Qualcuno che non sempre vede o avverte, ma c’é.
Spesso abbiamo problemi, ci sommergono e ci soffocano. Litighiamo con una persona importante, non riusciamo a sbloccare una situazione difficile, abbiamo timore di qualcuno o qualcosa e non sappiamo come affrontarlo. Ci rivolgiamo agli amici, alla mamma o al fratello, insomma a qualcuno di cui ci fidiamo ciecamente e a cui affideremmo la nostra vita. Altre volte invece avvertiamo un senso di vuoto, di isolatezza quasi ossessiva. “Il mondo non ha bisogno di me”. Ci sentiamo più soli di un naufrago, e come tali vaghiamo senza meta. Ma perlomeno abbiamo un salvagente. E se non è un salvagente sarà una tavoletta di legno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...